Curcuma: lo Zafferano delle Indie

La Curcuma Longa, chiamata anche Zafferano delle Indie o Turmerico è una pianta erbacea, perenne, tuberosa appartenente alla famiglia delle Zingiberacee.

E’ originaria dell’Asia Sud-Orientale, in regioni a clima tropicale ed elevata piovosità.

Questa pianta può raggiungere fino ad un metro di altezza, e le sue foglie sono grandi, lunghe, rigide ed appuntite ed il fusto eretto.

I suoi fiori bellissimi e profumatissimi, che sbocciano proprio in questo periodo e rimangono rigogliosi per circa 6 mesi, sono raccolti in una pseudo-infiorescenza ricca di grandi brattee verdi in basso e bianche o violacee in alto. Le brattee formano delle tasche che ospitano i grandi fiori gialli o con sfumature arancioni.

Molto famosa è la radice della curcuma, il grande rizoma cilindrico e ramificato fortemente aromatico, utilizzato ormai largamente in cucina. Inoltre, la spezia ricavata dalla radice della curcuma ha riconosciuti poteri antiossidanti e antinfiammatori.

Bellissima e molto decorativa, questa pianta è perfetta per abbellire ogni angolo della casa, e la sua coltivazione non è affatto complicata.

Pochi, piccoli accorgimenti, permetteranno alla vostra pianta di crescere sana e rigogliosa.

Il terreno dovrà essere abbastanza soffice, ben drenato e leggermente acido, per rendere la pianta più resistente nel tempo.

Nei periodi estivi si deve innaffiare in modo periodico, sempre stando attenti ai ristagni idrici, mentre in autunno e inverno, le annaffiature potranno essere addirittura sospese.

E’ buona abitudine concimare la pianta ogni 15 giorni, con un concime liquido disciolto nell’acqua delle annaffiature.

Venite a scoprire questa meravigliosa pianta da Show Garden, ve ne innamorerete a prima vista!

 

Author: showgarden

Share This Post On