Curare gli spazi esterni per ritrovare benessere e serenità

Mai come in questo periodo di quarantena, in cui trascorriamo molto più tempo del solito in casa, ci siamo sentiti grati per disporre di uno spazio esterno alla nostra abitazione. Che si tratti di un giardino, o di un piccolo terrazzo, costituisce pur sempre il nostro prezioso affaccio sul mondo esterno, e questo è il momento giusto per prendersene cura, dando anche un valido aiuto al nostro benessere psicofisico.

Possiamo iniziare col ripulirlo e col cercare piccoli arredi ed accessori che possano aiutarci a dare vita al nostro angolo di relax a portata di mano, come ghirlande luminose, cuscini e lanterne.

Saranno sufficienti un tavolino e una sedia per ricreare un angolo di sfogo per quando avremo voglia di sederci all’aperto a un tavolino di un bar, magari trasferendoci fuori per il pranzo o la colazione.

Circondarci di vasi fioriti oppure di piantine da orto a cui rivolgere le nostre attenzioni, alimenterà poi quella sensazione di benessere che sono in grado di trasmettere solo le attività all’aperto.

In giardino, certo, sembra tutto più facile: mettere a dimora in piena terra piantine e semi sembra un gioco da ragazzi. Ma anche la realizzazione un piccolo orto in terrazzo saprà darci soddisfazione, basta pensare a tutti gli articoli progettati appositamente per realizzare orti verticali, in cui adagiare fragole, insalata, piantine aromatiche e qualsiasi altro gioiello verde incontri il nostro gusto e le nostre necessità.

Trascorrere almeno una parte della giornata in questo modo, ci aiuterà a sentirci più padroni del tempo che in questo momento sembra esserci stato negato: a volte basta un po’ di sole sul viso per fare il pieno di benessere e serenità.

 

Author: showgarden

Share This Post On