Ciclamino, la coloratissima piantina autunnale

Il Ciclamino è un genere di pianta erbacea perenne, conosciuta fin dall’antichità, appartenente alla famiglia delle Primulaceae, e il cui nome scientifico Cyclamen deriva dalla parola greca kyklos, cerchio, forse in riferimento alle sue rotondeggianti radici tuberose.

Le origini della pianta risalgono alle zone attorno al bacino del Mediterraneo, e la sua coltivazione richiede poco sforzo ed è molto generosa, infatti con le giuste, semplici, cure può fiorire abbondantemente per mesi.

Il ciclamino può essere coltivato sia in vaso che in piena terra, sia in appartamento che in giardino, l’importante è che venga posto in zone di ombra o mezz’ombra, e che il terreno venga annaffiato periodicamente, ma solo quando asciutto, per evitare ristagni idrici.

Dopo la fioritura, con l’arrivo della primavera, il fogliame appassisce e la pianta entra in riposo vegetativo: in questo periodo dell’anno, si dovrebbe evitare di annaffiarla.

Per ottenere abbondanti e coloratissime fioriture, è consigliato somministrare ogni 10 giorni circa un concime liquido per piante fiorite diluito nell’acqua delle irrigazioni.

Le foglie del ciclamino sono tondeggianti, leggermente carnose, portate da un lungo picciolo, mentre i fiori, bellissimi e dai colori vivaci che vanno da bianco, al rosa, dal rosso al viola, appaiono in gruppo, al centro delle foglie, dalle quali si elevano di alcuni centimetri.

I petali, rivolti verso l’alto, donano al ciclamino la sua forma caratteristica e particolare.

La fioritura di questa pianta dura abbastanza a lungo, da settembre, fino alla primavera.

Venite da Show Garden e innamoratevi del ciclamino, dei suoi fiori e dei suoi colori…doneranno vitalità e allegria ad ogni angolo della vostra casa!

 

Author: showgarden

Share This Post On