Coltivare peperoncini piccanti, il trend della bella stagione

Complici i programmi americani in onda su canali digitali come DMAX, ha preso piede tra gli amanti della coltivazione delle piante da orto, sia in vaso che in piena terra, la tendenza di coltivare peperoncini.

Esteticamente molto attraente, dai colori e dalle forme particolarissime, il peperoncino é la spezia più utilizzata nelle tradizioni culinarie di tutto il mondo. Le varietà più ricercate al momento sono anche le più piccanti, ecco alcune di quelle che troverai nel nostro assortimento di piantine da orto:

TRINIDAD SKORPION, il peperoncino più piccante del mondo, cresce su piante che possono diventare alte fino a 1 metro. La sua forma assomiglia alla coda di uno scorpione, ecco perché si chiama così! Ha un effetto molto violento e persistente ed é disponibile nei colori rosso e giallo.

HABANERO, facilmente distinguibile dagli altri per via della sua forma a lanterna, é in realtà un peperone (considerato il più piccante del mondo) utilizzato per aromatizzare e preparare salse piccanti, fresco, essiccato, cotto o crudo.

Disponibile in diversi colori, ognuno ha una nota di sapore leggermente differente: bianco (tipicamente fruttato), rosso (ricorda l’albicocca), cioccolato (fruttato), arancione (leggermente fruttato).

NAGA MORICH o GHOST CHILI, è un peperoncino tardivo dal tipico colore rosso-arancio, piccantissimo già da verde.

Vuoi colorare il tuo orto con delle piantine di peperoncini? Vieni a scoprire tutte le varietà disponibili da Show Garden!

 

 

Author: showgarden

Share This Post On